Frédéric Lalos: il panettiere a 35 stelle

Un venerdì mattina di marzo, caldo e luminoso. L’inverno parigino è stato particolarmente clemente quest’anno.  Imbocco a piedi la rue des Belles Feuilles, una via piccola ed elegante che dal Trocadéro si spinge all’interno del 16° arrondissement, residenziale e rarefatto. Un albergo di lusso cova i clienti all’ombra delle tende semiabbassate color cioccolato, poco avanti…

Frédéric Pichard: la baguette come un Romanée-Conti

Un po’ provocatore, ma viscerale e profondamente sincero, Frédéric Pichard difende le specificità della sua professione come il buon pane di qualità. Originario della Beauce, fertilissima regione a sud-ovest di Parigi, nonni agricoltori e padre panettiere, respira farina e maneggia impasti da sempre. Ma è solo all’età di 26 anni che, a Parigi dove lavora, si rende…

Voglia di Pane: il buon pane di Torino

Ha l’energia di un ragazzo di 29 anni, ma possiede anche una marcia in più. Sto parlando di Alessandro Spoto, torinese, panettiere per amore di una professione che da sempre sente sua. È un vero vulcano di idee e di progetti: me ne rendo conto subito, appena inizio a parlargli all’interno del suo laboratorio. Il Panificio…