Il mio primo giorno in Giappone

A Matsushima sono passate da poco le 23.00, ma quando avrò finito di raccontarvi la mia prima giornata in Giappone, sono certa sarà molto più tardi. In questo momento sono nel letto che raccolgo idee e immagini dopo essere atterrata da poco più di ventiquattro ore in terra nipponica. Nel giro di un paio di…

Israele e il suo melting pot culinario

La cucina israeliana è costituita da un fantastico crogiolo di piatti provenienti da ogni parte del mondo. Mangiare in Israele equivale a vivere esperienze culinarie le cui radici nascono nel bacino del Mediterraneo e nei paesi limitrofi, ma anche nell’est e nel centro Europa. Si dice infatti che questo melting pot di cui la cucina…

Berna tra cibo, arte e montagne

Se gli svizzeri hanno l’orologio, i bernesi hanno il tempo. Questo detto locale racconta in poche parole lo spirito di una città che non ha eguali in Svizzera per il connubio tra cultura, calma e piacere. A Berna ci si gode la vita, si prende tempo per le cose importanti e lo si fa in…

La mia Kathmandu

Quanto mi manca Kathmandu. Con il suo traffico incessante, i milioni di abitanti, le strade dissestate, la polvere che smetti di respirare solo quando piove… e cammini nel fango. Ma se la conosci, non puoi fare a meno di tornarci, in questo inferno che è paradiso con i suoi templi disseminati ovunque, nelle grandi piazze o…

Losanna, capitale gourmet sul Lago Lemano

La chiamano la “San Francisco d’Europa”: è Losanna, la città svizzera che si affaccia sulle sponde del Lago Lemano, apprezzata per la dolcezza della sua vita e per il grande fermento culturale che la contraddistingue. Capitale del Canton Vaud, Losanna è conosciuta per le sue tavole gastronomiche e per i suoi palazzi, i ristoranti alla…

Bodrum, il paradiso (gourmet) dall’eterno azzurro

Blu. È il colore che resta negli occhi lasciata Bodrum, la città turca che affaccia sul Mar Egeo rinomata per il suo mare. Omero la definì “paradiso dell’eterno azzurro” e chiunque voglia godere delle sue bellezze naturali può noleggiare un caicco e farsi accompagnare tra le sue splendide insenature. Una vacanza in caicco, su queste…

Bernard Loiseau e il Festival Culinario di Mauritius

Sono sempre stata affascinata dalla storia di Bernard Loiseau. Di quest’uomo che ha percorso gli anni più gloriosi della cucina francese iniziando la sua gavetta dai fratelli Troisgros e finendo la sua vita a Saulieu, in Borgogna ottenendo le tre stelle dell’ambita Guida Michelin. Un perfezionista, un grande chef che alternava l’entusiasmo del raggiungere risultati eccezionali…

Da Skopje a Ohrid, la nuova Macedonia

È stata la mia prima volta nei Balcani. Il mio primo viaggio in questa grande penisola che riunisce popoli, etnie, lingue, religioni e culture accomunate da una storia burrascosa, un’identità agognata, una musica che fa vibrare l’anima e che si riconosce in ogni parte del mondo. La mia prima volta nei Balcani è stata nella parte…

Sorrento Rosé: la rivincita del vino rosato

Amanti del vino rosé, come me, fatevi avanti. Quello che si prospetta a Sorrento (Na) è un weekend da non dimenticare. Già perché il 13 e 14 maggio si tiene in Costiera il primo Festival dei vini rosati: Sorrento Rosé. La regia è quella delle Donne del Vino che per due giorni porteranno in assaggio…

Kathmandu è casa

Sono tornata a Kathmandu. Sei anni dopo. Con una consapevolezza diversa dal passato, ma con ancora nel cuore i colori di una terra che, seppur ferita, ama se stessa profondamente. Nulla è cambiato in città, almeno apparentemente. Il piccolo aeroporto internazionale Tribhuvan ti accoglie allo stesso modo, con quella folla di escursionisti che si precipitano,…

Il grande fascino dell’Aia

L’Aia è una città che non ti aspetti. In primis perché sulle guide di viaggio in commercio le viene dedicato pochissimo spazio, in secondo luogo perché è discreta e “si fa notare” assai meno della più rinomata (e turistica) capitale olandese. In realtà The Hague o Den Haag, come è chiamata dai suoi abitanti, dista…

L’estremo Nord della Lapponia Finlandese

Vorrei essere in Finlandia. Ora. Sono rientrata ieri sera da un viaggio nella Lapponia Finlandese (che lassù, all’estremo Nord, si chiama Lappi), ma la mia testa è ancora là. E lo sarà per un po’ di giorni, ne sono certa. Alcune emozioni ti toccano il cuore a tal punto che restano indelebili nella tua anima e…