Virgilio Martinez e il suo Perù a tavola

Virgilio Martinez è tra i 50 chef più bravi del mondo. Lo ha decretato la classifica dei 50 Best di San Pellegrino, incoronandolo al quarto posto, a un soffio dal podio. Dal suo Central di Lima, in Perù, è partita una rivoluzione che, insieme al lavoro di tanti altri colleghi sudamericani, fa della cucina peruviana…

Partono i Master of Food: la presentazione con Marcello Trentini

Alcuni giorni fa sono stata alla presentazione dei Master of Food che si terranno a Torino a partire dal mese di giugno. Cinque lezioni organizzate da Slow Food Italia per imparare le tecniche di cucina dal mondo. Bene, viaggiare a tavola in 5 lezioni grazie all’abilità degli chef che a Torino propongono la loro tradizione gastronomica,…

I biscotti della felicità

Io li chiamo così, perché mi rendono felice. Sono i biscotti della mia infanzia, quelli che preparava mia mamma, e quando accadeva era sempre festa. Quale migliore post dunque per iniziare il nuovo anno anche sul blog? La ricetta è semplice e anche abbastanza veloce; ricordo che ce la insegnò una signora dolcissima che abitava…

Fagottini di crêpes con fonduta di parmigiano e Limone di Siracusa IGP

Bene, del Limone di Siracusa IGP ho parlato recentemente in un mio post legato a una visita in terra siciliana. Mi sembra carino quindi, segnalarvi una curiosa iniziativa gastronomica che gli amici dell’omonimo Consorzio di Tutela hanno appena lanciato.  Si chiama Limiùni! Limùn! Limòn! e il nome rende omaggio a tre differenti modi con cui il limone…

Semplice come una Torta allo yogurt

È senza ombra di dubbio la mia torta preferita. Quella dell’infanzia, quella che ti fa star bene sempre, quella che non ti deluderà mai. È una ricetta della mia mamma e posso dire con certezza che sia il dolce della colazione (e della merenda) con cui sono cresciuta. La Torta allo yogurt è semplice di sua…

Le conserve di Bianca Rosa Zumaglini

Ho conosciuto Bianca Rosa Gremmo Zumaglini allo Chalet Il Capricorno di Sauze d’Oulx (To). Era lì per presentare le sue conserve e per svelare qualche piccolo segreto nascosto dietro quest’arte che si perde nel tempo. Classe 1926, biellese,  Bianca Rosa Zumaglini è una donna d’altri tempi, elegantemente semplice, e dalla grande cultura. Giornalista e consulente delle…

Panino al latte con semi di sesamo di Renato Bosco

Renato Bosco è uno dei pizzaioli più conosciuti d’Italia. Il suo Saporè è una tappa d’obbligo per quanti si trovano nei dintorni di Verona: un vero e proprio must per i gourmet di ogni dove che da poco più di un mese possono frequentare anche il suo nuovo locale nel centro cittadino, Pizzacaffè La Torre #1….

Le Bugie di Paolo

Per me non è Carnevale senza le Bugie di Paolo. Sarà sempre la solita storia, quella legata all’infanzia, ma sono sicura di non essere l’unica ad avere ricordi legati al cibo così forti e indelebili nella memoria anche se sono passati ormai diversi anni. Paolo Seffusatti è cugino di mia nonna Ines e lo scorso…

I tortellini emiliani

Questa volta non ho partecipato a una vera e propria lezione di cucina, ma la ricetta dei tortellini emiliani (che ho assaggiato di buon gusto) arriva però da una maestra d’eccezione. Si chiama Rina Poletti, è di Reno Centese (Fe) e di lei ho parlato in un post legato alla tagliatella solidale nei giorni scorsi….

Il riso in cucina, originali interpretazioni

Non è così semplice e scontato preparare un buon risotto. Bisogna saper rispettare i suoi tempi di cottura, le caratteristiche che rendono unica ogni varietà e conoscere qualche buon vecchio “trucco del mestiere”. Me ne sono resa conto da diverso tempo, ma ne ho avuto conferma non solo prendendo parte qualche mese fa alla Vercelli…

La mia Bagna Cauda

Anche io ho voluto partecipare a modo mio al Bagna Cauda Day che, nato dall’idea dell’associazione Astigiani presieduta dall’amico Giorgio Conte, nello scorso weekend ha coinvolto il territorio di Asti e i suoi ristoranti. E così, sabato 23 novembre, ho organizzato una cena a casa mia dedicata a questo piatto della tradizione piemontese che io…

Finger food di Natale con La Maggiorana

Manca poco più di un mese a Natale: il periodo dell’anno che io amo di più. Vuoi per la sua magica atmosfera che ancora oggi mi affascina, vuoi per i ricordi legati all’infanzia, per il senso della famiglia, per il calore degli affetti, per la neve… Non lo so, ma posso assicurarvi che a partire…