Con Gli Aironi e la #VRE1: Riso rosso saltato con sogliole fritte ed erbe aromatiche

gnamboxStefano Paleari e Riccardo Casiraghi sono gli Gnam Box. Giovani, creativi, cool, raccontano il cibo in modo diverso attraverso questo “contenitore” in cui il network del food strizza l’occhio al design e allo stile. Nella loro cucina incontrano ospiti, persone diverse, con le quali discutono di cibo, di ricette, ma anche di life-style.

Ecco chi sono gli Gnam Box in 7 domande:

Com’è nata l’idea del blog e da quanto tempo lo gestite?  Il nostro progetto è cresciuto in modo spontaneo. Il tutto è partito dal nostro amore per il buon cibo, la cucina, la convivialità e il chiacchierare attorno al tavolo. Il sito come lo vedi adesso, con una struttura più editoriale e meno da “passatempo”, è online dal settembre dell’anno scroso.

Che lavoro fate nella vita?  Da pochi mesi a questa parte ci occupiamo solo di Gnam Box e delle collaborazioni che sono nate grazie alla visibilità del progetto

Quanti anni avete? Stefano 28, Riccardo 30

Vi piace di più preparare antipasti, primi, secondi o dessert? Perché? Amiamo preparare ricette di primi piatti, adoriamo la pasta, ci dà sempre grandi soddisfazioni

Qual è il vostro piatto preferito (da mangiare)? Stefano: pasta al pomodoro e basilico; Riccardo: risotto con ossobuco

Qual è il vostro piatto preferito (da preparare)? Stefano: io amo preparare la torta di carote, mi ricorda le colazioni a NYC; Riccardo: le ricette che ho imparato quando da studente lavoravo nel ristorante La rava e la fava in Brianza

Com’è nata la ricetta della #VRE1? Jack Jaselli – un ospite per gnam box – ci aveva appena preparato delle sogliole fritte: da lì è nata l’ispirazione per costruire la ricetta

gnambox_RRiso rosso saltato con sogliole fritte ed erbe aromatiche

Ingredienti per 2 persone

150 gr riso rosso; 4-6 filetti di sogliola (piccoli); pangrattato; farina; 2 uova; basilico fresco (abbondante); 1 limone; pomodorini; olio extra vergine di oliva; zucchero di canna; origano; sale; pepe; erbe aromatiche varie (rosmarino, salvia, timo, …)

Preparazione

Riso: Fai bollire il riso in abbondante acqua salata. In una padella scalda due cucchiai di olio e insaporiscili con le erbe aromatiche tagliate finemente. Salta il riso senza farlo tostare troppo ma semplicemente insaporendolo con gli aromi.

Sogliole: Scalda abbondante olio in un’ampia padella. Puoi usare un olio di semi o anche olio di oliva. Prepara i piccoli filetti di sogliola passandoli nella farina bianca, poi nelle uova sbattute e salate, infine nel pangrattato profumato con erbe aromatiche… Quando l’olio è caldo friggi entrambi i lati fino a che i filetti saranno cotti e dorati.

Condimento: Taglia a metà i pomodorini e disponili su di una teglia foderata con carta forno. Irrorali di olio, salali e cospargili con abbondante zucchero e origano. Inforna a 200°C per circa 30 minuti, fino a che saranno asciutti e croccanti.

In un contenitore unisci le foglie lavate di basilico con abbondante olio, il succo di mezzo limone, sale e pepe.

Con un frullatore ad immersione riduci il tutto in una salsa liscia e abbastanza liquida. Aggiungi un goccio di acqua se vuoi ridurre la quantità di olio.

Unisci in un piatto le tre preparazioni utilizzando il riso come base per i filetti e la salsa con i pomodorini come contorno.

(Le foto sono di Silvia Pastore)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...