Berlino e i suoi mercati

_MG_2216È sempre bello conoscere una città attraverso la sua anima più pura e genuina, che per me corrisponde a quella dei mercati. Luoghi semplici, vitali, colmi di energia, di persone, di movimento. E se poi il cibo ne è l’assoluto protagonista, io sono felice.

È successo a Berlino in un fredda giornata invernale in cui la curiosità ha avuto il sopravvento sulle rigide temperature che hanno tentato di distoglierci dall’intento di scoprire cosa si celava nei dintorni di Kollwitzplatz. Bene, con il senno del poi posso dire che la temerarietà ci ha premiato. Kollwitzplatzmarkt è infatti uno dei mercati dei contadini più eleganti e rinomati della città. Aperto il giovedì pomeriggio e il sabato mattina, è un vero e proprio tempio per i gourmet della città che qui trovano prelibate ricercatezze oltre ai classici della tradizione e non solo.

Il mio benvenuto, da golosa come sono, è stato con un delicato e caldo Bretzel, il tipico pane tedesco per cui io ho una vera e propria predilezione. Nemmeno la coda al banco della panetteria mi ha permesso di desistere.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ma la mia curiosità è stata catturata, poco dopo aver assaggiato i Bretzel, da un pesto made in Berlino, preparato con differenti spezie e proposto in degustazione su piccole fette di pane. Ricordava soprattutto per i profumi quello italiano, molto amato dai produttori che vendevano anche prelibatezze come olio extravergine di oliva e vino italiano. E se qui a Berlino ho assaggiato la mia prima fava di cacao, posso dire che il panino più originale che ho visto realizzare è stato quello con pesce alla griglia cotto direttamente davanti ai miei occhi.

Ma gli appassionati di cibo dovranno mettere in agenda un’altra tappa d’obbligo: il Markthalle Neun, un vero e proprio tempio da gourmet. Aperto nel 2012 e realizzato al coperto, in una location sapientemente restaurata nel quartiere Kreuzberg, è il luogo giusto non solo per comprare, ma anche per mangiare. Qui infatti ogni banco propone deliziosi assaggi che vanno dai formaggi alle carni, dalla pasta fresca ai salumi, dal pesce ai dolci di ogni tipo tra cui un fantastico apple crumble, il primo della mia vita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Markthalle Neun si visita dunque non solo per acquistare genuini prodotti proposti anche in collaborazione con Slow Food Berlino, ma soprattuto per mangiare eccellenze più e meno locali in un ambiente giovane e ricercato, moderno e assolutamente alla moda.

Annunci

5 Comments Add yours

  1. Cristina Bonetti ha detto:

    ciao Sara! scopro solo ora il tuo blog 🙂 complimentoni. un abbraccio e a presto! cris

    Mi piace

    1. sarahscaparone3 ha detto:

      Grazie mille Cristina. Buona domenica!!

      Mi piace

  2. difficile trovare persone competenti su questo argomento, ma sembra che voi sappiate di cosa state parlando! Grazie

    Mi piace

    1. sarahscaparone3 ha detto:

      si è stato molto interessante girare per i mercati di Berlino. Davvero una bella esperienza che merita provare!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...