L’emozione di uno sguardo: Robert Capa a Torino

C’era un silenzio irreale sabato mattina alla mostra di Robert Capa a Torino. Si percepiva tra i visitatori un rispetto profondo per quegli scatti, per ciò che simboleggiano e per il fotografo ebreo nato a Budapest che con la sua Leica li ha resi eterni. C’era un’atmosfera quasi surreale di fronte a quelle immagini, come…